Cos’è Lumière

Lumière è un progetto promosso dall’ENEA con l’obiettivo di avviare una riorganizzazione del processo gestionale del servizio di pubblica illuminazione al fine di renderlo efficiente in termini di consumi, funzionalità ed infrastruttura ed efficace in termini di rispondenza alle esigenze dei contesti illuminati e dei soggetti che li vivono.

ENEA, in collaborazione con i principali stakeholder del settore, ha avviato lo sviluppo e l’applicazione di un modello di management dell’impianto e del servizio che, nel promuoverne l’efficienza energetica, tenga conto del ruolo che la pubblica illuminazione ha nel valorizzare  il patrimonio pubblico, nel dispensare sicurezza, benessere e confort visivo ai cittadini e nel supportare la progettazione delle smart city.

Partito dalla delineazione  di un percorso gestionale ideale, ha creato nel tempo un network degli operatori settoriali, tavoli tecnici di lavoro e condivisione, sviluppato degli standard e modelli di riferimento (scheda censimento), realizzato linee guida e tool di supporto, oltre ad attività di disseminazione e sperimentazione territoriale. Di particolare importanza, ai fini dell’applicazione del modello gestionale e di una trasparenza e trasversalità nella gestione del servizio, è il Public Energy Living Lab (PELL), rete territoriale e infrastruttura di raccordo dei dati tecnici e consumi degli impianti volto ad avviare un processo strutturato di conoscenza, controllo e monitoraggio degli impianti e loro prestazioni. Lumière opera oggi quale strumento di supporto, incontro e confronto per gli operatori settoriali sia ai fini dello sviluppo condiviso di processi e strumenti gestionali volti all’ottimizzazione della filiera ed infrastruttura della pubblica illuminazione sia a quelli diffusivi delle conoscenze e competenze settoriali.

L’ENEA, Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile, ha tra i compiti principali quello di  promuovere iniziative volte a favorire l’uso corretto ed efficace dell’energia  mediante lo sviluppo di  progetti, prodotti e modelli che partano dall’analisi dei contesti di riferimento e siano il frutto  di una collaborazione e condivisione, tanto nello sviluppo quanto nell’applicazione, con i soggetti direttamente ed indirettamente coinvolti.

In quest’ottica ENEA ha  sviluppato il Network Lumière e il Progetto PELL.